HOLY STRAYS

23 LUGLIO

holystrays

Holy Strays è il nome d’arte del ventiquattrenne parigino musicista e produttore Sebastien Forrester, i cui brani colpiscono per forte emotività. Sebastien ha collaborato con Morning Ritual, Atelier Ciseaux (Mount Eerie, Dirty Beaches, Prince Rama) e da poco ha pubblicato il suo EP di debutto Chasm con Demand Vinyl/Something In Construction (Memory Tapes, Air France, Concretes).

Forrester abita attualmente a Parigi ma è cresciuto in Gabon, nei Caraibi, e i diversi background sono evidenti nel sui universo sonoro. Acquisita durante i suoi primi anni in Africa, la sua passione per le percussioni è stata una costante del suo cammino. Forrester è cresciuto seguendo corsi presso il Conservatorio e suonando la batteria in vari progetti jazz e fusion imparando anche dalle registrazioni di Coleman e Coltrane. Nel suo EP Chasm, il giovane musicista ha miscelato musica tradizionale gospel, canti sacri,  primi colonne sonore di Morricone e l’ elettronica contemporanea dando così vita al proprio variegato mondo musicale, rimanendo il folclore un oggetto costante di studio e una delle sue più solide ossessioni.  

una produzione

in collaborazione con

main partners

media partners

partners

food and beverages