Arte e Cultura

La storia della città di Vasto è antichissima, la leggenda vuole infatti che sia stata costruita addirittura da Diomede, capo degli Illiri, e di conseguenza anche l’architettura riflette i numerosi popoli che l’hanno abitata nel corso dei secoli.

Quattro edifici sacri sono di particolare rilevanza, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, la Chiesa di Maria Santissima del Carmine, la Cattedrale di San Giuseppe e la Chiesa di San Michele Arcangelo.

Interessanti sono i Musei Civici della Città del Vasto, ospitati nelle ampie sale di Palazzo D’Avalos, dal cui settecentesco giardino napoletano è possibile ammirare il fantastico panorama del golfo di Vasto.

Nel Museo Archeologico, uno dei più antichi musei pubblici della Regione, sono custoditi reperti storici che vanno dall’Età Del Ferro fino all’Alto Medioevo, sarcofagi, sculture, anfore, monili, armi, monete (coniate dal III sec. a.C. al V sec. d.C.), oltre ad un bellissimo pavimento a mosaico proveniente dall’area delle antiche terme istionesi, la cui datazione si fa risalire al I sec. d.C.

Nella Pinacoteca della citta interamente dedicata a pittori vastesi e abruzzesi trovano spazio opere d’arte moderna e contemporanea.

Il Museo del Costume comprende una raccolta di dipinti raffiguranti abiti tradizionali ed una collezione di preziosi abiti abruzzesi databili dagli inizi dell’800 ai primi del ‘900.

Per quanto riguarda l’archeologia open air, merita una visita la Chiesa di San Pietro, insediamento benedettino che sarà anche uno dei palcoscenici del Siren Fest, e il Parco Archeologico delle Terme Romane che conserva alcuni dei mosaici più importanti ed estesi sinora rinvenuti lungo l’intera costa medio adriatica.

Affascinante il Castello Caldoresco, legato alla figura del capitano di ventura Giacomo Caldora, che nel 1439 si impadronì della città e contribuì all’aggiornamento dei suoi sistemi difensivi ed infine Palazzo D’Avalos che domina la marina di Vasto e che costituisce una delle location più suggestive del festival.

una produzione

in collaborazione con

main partners

media partners

partners

food and beverages